Ogni tanto capita di avere pensieri negativi, fa parte della vita, anzi è proprio naturale averne ed è stimato scientificamente che ben l’80 per cento dei nostri pensieri quotidiani siano negativi, questo per un vantaggio evolutivo: la razza umana per rimanere viva su questo pianeta ha dovuto con il pensiero, prevedere catastrofi ed eventi terribili prima che realmente si verificassero, per poter mettere in atto strategie di prevenzione e continuare a proteggere la propria specie.

Ovviamente se hai continui pensieri negativi, che condizionano la tua vita quotidiana, forse potrebbe trattarsi di depressione, quindi ti consiglio di rivolgerti ad uno psicologo per un consulto.

Ma se i tuoi pensieri non sono cosi gravi continua a leggere perchè ti descriverò le 3 tecniche più utilizzate per cambiare i tuoi pensieri negativi e riprendere in mano la tua mente.

3 tecniche per cambiare i pensieri negativi:

1 Prendi la decisione e mantienila con costanza nelle tue azioni che al primo accenno di pensiero negativo cambierai direzione pensando a qualcosa di bello

Devi sapere che nella nostra mente non possono convivere nello stesso istante due idee contrapposte, si chiama distorsione cognitiva.

Molto spesso quando abbiamo un pensiero negativo il nostro errore è quello di andargli dietro con altri pensieri che ovviamente saranno sulla stessa lunghezza d’onda, si chiama rimuginare.

In apparenza questa sembra un’ottima soluzione ma in realtà non fa che prolungare il nostro malessere. La tecnica è quella di interrompere questo schema mentale e buttarsi a capofitto in un altro pensiero o in un comportamento opposto che porti ad un’emozione positiva.

2 Ringrazia spesso

Molti di noi ringraziano solo quando accadono cose importanti, a volte nemmeno per quello. La scienza e la meditazione oggi ci dicono che prendersi alcuni minuti della giornata per ringraziare per quello che abbiamo, porti benessere alla nostra mente predisponendoci a pensieri ottimistici sul futuro. Ringrazia con costanza anche sulle cose che ormai dai per scontato ad esempio esserti svegliato vivo e aver potuto far colazione stamattina.

3 Rimani nel qui ed ora.

Siamo portati a pensare sempre al passato o al futuro con la nostra mente creatrice di pensieri catastrofici che, probabilmente non si verificheranno mai nella realtà. Allora la soluzione è impegnarsi a vivere il presente osservando in dettaglio tutto quello che ti accade intorno. Non giudicare i tuoi pensieri, osservali e lasciali passare come nuvole. All’inizio ti sembrerà impossibile ma con la pratica riuscirai a riportare il pensiero dove vuoi tu eliminando i pensieri negativi.

Bene spero di esserti stato utile con queste 3 tecniche per cambiare i tuoi pensieri negativi, quando seguo i miei clienti facendo coaching misuro costantemente i loro risultati e i loro miglioramenti, scrivimi nei commenti come è andata.

Se hai bisogno di un consulto chiamami. Massimo Frigerio 339 24477354